Iniziativa “un tuffo nella salute”

logo_regionelogo_asl3  logo_uisp_piccolo

“UN TUFFO NELLA SALUTE”
Il nuoto per il benessere psico-fisico degli over 60

Approvato lo scorso 22 dicembre dalla Giunta regionale, il nuovo progetto “Un tuffo nella salute”, proposto dagli assessori regionali allo sport e alla salute, Matteo Rossi e Claudio Montaldo, è stato predisposto da Uisp- Unione Italiana Sport Per tutti e ASL 3 Genovese. 100 over 60 avviati gratuitamente all’attività sportiva

Genova, 14 gennaio 2014. Presentato oggi, nella sede della Regione Liguria, il progetto “Un tuffo nella salute”, che si propone come obiettivo di fondo di contrastare la sedentarietà sempre più diffusa e i suoi effetti negativi sulla salute dei cittadini e nello specifico valutare i benefici cardiovascolari e psico-sociali dell’attività fisica natatoria nella popolazione over 60.

L’iniziativa, finanziata da Regione Liguria e promossa dal Comitato Regionale UISP Liguria e dalla ASL 3 Genovese, attraverso la Struttura complessa di Cardiologia-UTIC dell’Ospedale Padre Micone di Genova Sestri Ponente, si rivolge a 100 cittadini che svolgeranno attività natatoria gratuita per 6 mesi due volte la settimana, presso le piscine del Lago Figoi di Borzoli e dei Delfini Aquacenter di Prà.
I soggetti coinvolti verranno monitorati da medici cardiologi e dello sport, dall’inizio dell’attività sportiva sino al termine del periodo per misurare i benefici e valutare i benefici che l’attività sportiva stessa ha prodotto.
Innumerevoli studi dimostrano infatti come l’esercizio fisico anche in soggetti anziani migliori lo stato di benessere generale e, in soggetti cardiopatici, mantenga inalterate le condizioni psico-fisiche.

I primi 100 soggetti iscritti, ultra 60enni, sani e cardiopatici, prevalentemente residenti nel territorio del Medio Ponente e del Ponente Genovese, effettueranno una visita medica cardiologica inziale, prima dell’avvio dell’attività sportiva; seguiranno poi un programma semestrale di attività natatoria seguita da personale tecnico abilitato dell’associazione sportiva Nuotatori Rivarolesi, costantemente monitorata da specialisti cardiologici e medici dello sport; infine, al termine dei 6 mesi, una visita medica cardiologica con elettrocardiogramma da analizzare e comparare alla visita iniziale.

Tutte le attività non prevedono alcun costo per i cittadini partecipanti, che avranno così la possibilità di aderire al progetto a titolo completamente gratuito.

“Un tuffo nella salute” si pone altresì l’obiettivo di contribuire, attraverso la valutazione delle azioni del progetto stesso, di porsi come quadro di riferimento per progettazioni future, costituendosi anche come importante elemento di confronto dal punto di vista scientifico.

Periodo e sedi di attuazione del Progetto
Il periodo di svolgimento del Progetto, fissato in mesi 6, è previsto da febbraio 2015 a luglio 2015.
Sedi di attuazione:
Piscina Lago Figoi My Sport 2 Ssd Genova Borzoli – appuntamenti (da 45’) 2 volte/settimana:
Martedì e venerdì (turni disponibili: 9.00-9.45 o 9.45-10.30 o 10.30-11.15)
Piscina I Delfini Aquacenter Gs Aragno Genova Prà – appuntamenti (da 45’) 2 volte/settimana:
Lunedì e giovedì (turni disponibili: 9.00-9.45 o 9.45-10.30 o 10.30-11.15)

Informazioni ed iscrizioni
Segreteria Nuotatori Rivarolesi ASD
tel. 333.67.77.952 (da lunedì a venerdì ore 10.00/20.00)
tel. 010.65.32.971 (lunedì-mercoledì-giovedì ore 15.00/20.00)