Ritiro Gressoney 2016. Un papà (e non solo questo) racconta

14183921_1243643352335767_1276009251856028908_n
Record di partecipazione: 134 tra atleti (122) ed accompagnatori (12).
Ottimo comportamento dei ragazzi (…salvo qualche piccolo intoppo che doverosamente abbiamo stigmatizzato, ma che non modifica il bilancio globale della settimana).
Eccellenti allenamenti in acqua e fuori (anche con le bici quest’anno. ..); escursioni impegnative ma piacevoli e affrontate con entusiasmo e forza dai ragazzi; momenti “liberi” che si sono trasformati in altre fasi di attività sportiva nelle strutture della bellissima Villa Belvedere.
Soddisfacente la partecipazione anche di pallanuotisti e triatleti, che ben si sono amalgamati con la grande maggioranza di nuotatori
Età media più bassa del passato, ma ben rappresentate tutte le categorie di età, con i più grandi che non solo non snobbano i più piccoli, ma addirittura li coinvolgono e li aiutano nei frangenti di necessità.
Nessun serio problema, con piccole urgenze sanitarie che ho gestito agevolmente nel mio ruolo di medico sociale / (ex-?)tecnico / dirigente.
Un sentito ringraziamento (che immagino interpreti il pensiero di molti) agli accompagnatori, che hanno dedicato con dedizione, ma anche con tangibile piacere, una settimana del loro tempo ai nostri/vostri ragazzi.
Infine, concedendomi a una nota personale, la bella soddisfazione della prima esperienza di ritiro con mio figlio Pietro che, pur in ampio anticipo anagrafico, ha dimostrato una autonomia e una capacità di inte(g)razione con i più grandi “compagni di squadra” che mi ha addirittura stupito .

Cristiano

14211938_1750646768524951_645878484520102052_n

14199140_1244399862260116_3437203447176607593_n

14224945_1751117128477915_3861890559506627977_n

 

14233048_10210305862553577_3776006082588494820_n

foto1735