Campionati Italiani Giovanili e Giornata Regionale Staffette: una sintesi

Con i Campionati italiani giovanili e la giornata regionale delle staffette va sostanzialmente a terminare la stagione in vasca corta per i nostri “Categoria”.

La trasferta di Riccione ha costituito una importante tappa agonistica per i nostri due giovani dorsisti Giovanni e Gabriele che, pur non riuscendo a confermare i tempi di qualificazione, hanno arricchito in maniera importante la loro esperienza sportiva, esperienza della quale faranno certamente tesoro nel prosieguo della stagione e della carriera.

Diversa la valutazione per Cloe che, già alla seconda esperienza a livello nazionale, ha saputo gestire meglio l’emotività, conseguendo sui 50 rana una prestazione non distante dal suo personale.

Enorme soddisfazione, infine, per la staffetta 4 x 100 mista juniores che ottiene un brillante 27esimo piazzamento, con Giorgia, Cloe, Sofia ed Elena, stabilendo in 4’27″17 il nuovo record societario.

Imponente la presenza AraRiva al Campionato regionale di staffette, con la copertura totale delle 18 gare in programma, per le categorie ragazzi, juniores e cadetti maschili e femminili.

L’elemento più rilevante è stato quello di essere riusciti a classificarsi nelle prime 8 posizioni (e di conseguenza a punti) in ben 17 gare sulle 18 in programma, piazzandoci di conseguenza quinti nella graduatorie per società con 122 punti. Addirittura abbiamo potuto (e voluto) schierare formazioni differenti nelle varie staffette, vista la numerosità del nostro vivaio. Degna di menzione d’onore la partecipazione di Alberto e Andrea che, dimostrando di essere non solo ottimi pallanuotisti, hanno offerto il loro prezioso contributo alla causa AraRiva.

Dal punto di vista cronometrico meritano una citazione particolare la staffetta 4×100 stile libero ragazze (Alessia, Matilde, Lara e Fabiana) che ha ottenuto un bel bronzo e soprattutto la 4×100 mista cadette (Francesca, Cloe, Sofia e Simona) che ha conquistato l’oro a suon di nuovo record societario con 4’24″52.

L’insieme di queste importanti prestazioni ci consente di confermarci brillantemente al quinto posto generale nella graduatoria del Campionato regionale invernale di categoria con 493 punti, in attesa delle ormai imminenti finali esordienti A per le quali auspichiamo un risultato altrettanto positivo.

Cristiano Novelli