3° Trofeo Nuoto Ponente: una festa gioiosa dell’agonismo master

FB_IMG_1429522962947

 

Mondo variegato quello dei Master. Tra i 400 partecipanti alla terza edizione del Trofeo Nuoto Ponente, svoltosi al Lago Figoi con l’organizzazione di Nuotatori Rivarolesi e Aragno, si può ritrovare un mix di “varia umanità sportiva”, che va da uno dei migliori interpreti europei dei 200 rana, quale il torinese Loris Facci, a numerosi atleti attempati e dotati di fisici non propriamente scultorei, che invece di passare pigramente la domenica coi nipotini, preferiscono cimentarsi nell’agonismo acquatico, per arrivare alla schiera di agonisti di vario livello ed estrazione, quali i neo-primatisti europei master di staffetta del Derthona Nuoto, passando anche per alcuni nuotatori che, oltre oltre alle difficoltà intrinseche della disciplina, devono affrontare anche quelle legate alle disabilità da cui sono affetti, ma non sconfitti.

Dal punto di vista degli organizzatori grande soddisfazione è derivata dai giudizi favorevolii ricevuti dai partecipanti, che costituiscono il miglior riscontro immaginabile.

Apprezzata è stata soprattutto la possibilità di accedere a un programma gare molto ricco, che non ha però impedito di contenere i tempi di gara in una mattinata. 4 ore scarse di impegno costituiscono una durata assolutamente ragionevole per una manifestazione di questo tipo e di questo va dato merito anche alla rapidissima giuria, diretta dall’amica Noemi.

E’ stata altrettanto ben recepita la disponibilità pressochè totale degli organizzatori (Arianna in primis) nel modificare anche all’ultimo istante gare e tempi di iscrizione, in base alle richieste, talvolta anche originali, degli atleti.

Favore unanime hanno riscosso anche le due vere “chicche” del meeting ovvero il costante accompagnamento musicale della colonna sonora, sapientemente modulata dall’ineffabile DJ Pedro e, da quest’anno, la premiazione ufficiale con tanto di zona podio e fotografia personalizzata, grazie agli esperti scatti del nostro Renato, eletto ormai all’unanimità “foto reporter ufficiale del master world”.

Speriamo che il nostro impegno sia stato percepito dai rappresentanti delle 45 Società presenti e che quindi qualche inciampo, come il display del cronometraggio non funzionante, sia stato accettato di buon grado, grazie anche al conforto di una precisa e tempestiva affissione dei risultati cartacei.

Sembrerebbe inopportuno riportare singoli risultati tecnici, per altro degni di nota, oltre alla citazione dei testimonial di riguardo. Più importante è ricordare le 800  presenze gara abbondanti, le gradinate gremite di persone di ogni età, accomunate (come testimoniano le infinite fotografie scattate) da visi rilassati e sorridenti, lo staff di Aragno Rivarolesi e di MySport2 sempre freneticamente in movimento per garantire che tutti i meccanismi funzionassero al meglio.

Archiviata gloriosamente questa terza edizione, timone già rivolto verso i prossimi appuntamenti con in prima linea la “Nuota e corri sulla Riviera del Beigua” che venerdì 3 luglio vedrà impegnati a Cogoleto moltissimi nuotatori master e podisti per una simpatica e avvincente staffetta e chissà quali altre sorprese per la stagione 2015/16.

 

Cristiano Novelli

FB_IMG_1429523103233

FB_IMG_1429523173607FB_IMG_1429523004405FB_IMG_1429523043234FB_IMG_1429522976149FB_IMG_1429523022597FB_IMG_1429522962947FB_IMG_1429523125068